Crea sito

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento europeo sulla protezione e trattamento dei dati personali 2016/679 (GDPR)

 

Lo Studio Consulenze Dott. Marco Masoni (di seguito denominato Studio) in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento 2016/679 (GDPR) informa gli interessati in merito al trattamento dei dati derivanti dal rapporto di lavoro in essere con lo Studio.

I dati trattati dallo Studio saranno gestiti secondo i principi di liceità, correttezza, adeguatezza nel rispetto della normativa citata e degli obblighi derivanti dal segreto professionale a cui lo Studio è tenuto.

Lo Studio non richiede all’interessato di fornire dati “particolari” ovvero, secondo quanto previsto dall’art 9 del GDPR, i dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l'appartenenza sindacale, dati relativi alla salute o all'orientamento sessuale della persona. Nel caso in cui la prestazione richiesta allo Studio imponesse il trattamento di tali dati, l’interessato riceverà preventivamente apposita informativa e dovrà dichiarare lo specifico consenso.

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati è il dr. Marco Masoni con sede in Via Che Guevara, 2 Reggio Emilia, email a

Finalità del trattamento

Tutti i dati personali dei clienti verranno raccolti per le seguenti finalità:

- Per  lo svolgimento delle specifiche attività contrattuali in essere e future.

- Per poter adempiere agli obblighi previsti dalle vigenti norme in relazione agli incarichi in essere e futuri.

- Per l’inoltro alle autorità pubbliche di comunicazioni, documenti e simili necessari per il rispetto dalle vigenti norme e/o per l’adempimento degli incarichi in essere e futuri.

- Per l’invio agli interessati di comunicazioni, informazioni, circolari e simili finalizzate al corretto adempimento degli incarichi in essere e futuri.

Si precisa che, data la natura del rapporto, il trattamento dei dati è una condizione necessaria allo svolgimento degli incarichi e la cui assenza può portare all’impossibilità di svolgere le prestazioni contrattuali previste.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati forniti sarà svolto in forma informatica e cartacea, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR. Il Titolare dispone di adeguate misure di sicurezza fisiche e informatiche al fine di preservare la riservatezza, l’integrità e la disponibilità di dati personali dell’Interessato e impone ai fornitori terzi analoghe misure di sicurezza.

Conservazione dei dati

I dati forniti saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e in accordo con la durata del rapporto contrattuale con lo Studio. Al termine del rapporto contrattuale i dati verranno conservati per una durata massima di anni 10 al fine di rendere disponibili le informazioni ai diretti interessati o per finalità legali.

Comunicazione a terzi e trasferimento

I dati forniti potranno essere comunicati a soggetti terzi i cui servizi si rendono necessari per l’espletamento delle attività inerenti al rapporto instaurato e/o per rispondere a determinati obblighi di legge, tali soggetti quali:

- Professionisti e Società la cui specifica attività tecnica permette l’espletamento degli obblighi contrattuali e/o normativi. Il Titolare impone ai propri fornitori il rispetto di misure di sicurezza eguali a quelle adottate nei confronti dell’Interessato.

- Istituti di Credito

- Enti pubblici, Autorità Giudiziaria, Autorità di vigilanza su diretta richiesta.

I dati non saranno trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in altri Paesi non appartenenti all’Unione Europea.

Diritti dell’interessato

Ai sensi del Regolamento GPDR, in relazione al trattamento dei dati forniti, l’interessato ha diritto di chiedere in ogni momento:

L’accesso – la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso di ottenerne l'accesso, nonché a tutte informazioni di trattamento di cui alla presente Informativa.

La rettifica – il diritto di chiedere al titolare del trattamento di rettificare o integrare i dati forniti o comunque trattati, senza ingiustificato ritardo.

La cancellazione – il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, se sussistono i motivi previsti all’art. 17 del GDPR, ad esempio nel caso in cui non siano più necessari per le finalità del trattamento, in caso di revoca del consenso o sua opposizione al trattamento, in caso di trattamento illecito, ovvero qualora sussista un obbligo legale di cancellazione.

La limitazione - diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento dei suoi dati personali, quando ricorre una delle condizioni di cui all’art. 18 del GDPR ad esempio laddove se ne sia contestata l’esattezza; in questo caso i dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

La portabilità - il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati che lo riguardano e il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti, nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR, e il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.

L’opposizione - il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria

La revoca del consenso – diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati, se precedentemente concesso, senza che venga pregiudicata la liceità del trattamento basata sul consenso prestato antecedentemente.

Il reclamo – il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo che in Italia è il Garante per la Protezione dei Dati Personali.

 

Per esercitare i diritti sopra riportati l’interessato dovrà inviare apposita comunicazione scritta tramite email o tramite posta al Titolare del trattamento presso lo Studio.

 

Il titolare del trattamento

dott. Marco Masoni

 

Informativa aggiornata al  29/06/2018